Qualità

La gestione del sistema qualità certificato a norma UNI EN ISO 9001 (TUV Nord), UNI EN ISO 14001 (TUV Nord), BRC (TUV Nord) e l’introduzione in azienda del sistema di controllo preventivo HACCP Hazard Analysis Critical Control Point consentono di rendere il prodotto fra i più sicuri sul mercato, a difesa ed a salvaguardia del consumatore, assicurandone la totale sanità.

Le nostre politiche

Politica per la qualità e per l’ambiente

La F.lli Longobardi S.r.l. opera dal 1988 nel settore della Produzione e vendita dei derivati del pomodoro fresco: pomodori pelati, pomodori cubettati, pomodorini e passata. Nel corso degli anni ha rinnovato costantemente il proprio impegno a garantire la Qualità, l’igiene, la sicurezza e la legalità dei processi e dei prodotti, nonché la salvaguardia dell’Ambiente, nei confronti di tutti gli interlocutori ed in particolar modo dei propri clienti. Le materie prime fresche utilizzate derivano da coltivazioni in Italia, secondo i regolamenti e/o disciplinari a norma di legge. Il ciclo produttivo si basa fondamentalmente sui processi principali quali Acquisto materie prime e modalità di consegna, breve stoccaggio, lavaggio, cernita, e indirizzamento alle varie linee di lavorazione, fino all’inscatolamento, sterilizzazione e palettizzazione, stoccaggio e movimentazione prodotto finito. I processi sono tutti tenuti sotto controllo in particolari quelli che richiedono parametri di lavorazione e misurazioni di controllo dei requisiti del prodotto in trasformazione e/o finito. Per tali attività l’azienda possiede la strumentazione di processo e quella di controllo più adatta, secondo quanto richiesto dalle normative sulla igienicità, salubrità e qualità dei prodotti finiti. Per la realizzazione di quanto suddetto, la F.lli Longobardi S.r.l., attraverso il vertice direttivo, esprime lo stesso l’impegno aziendale presso le due sedi operative di Scafati (SA) e di Calvi (BN), secondo le attribuzioni produttive, per:

  • Mantenere efficace il proprio Sistema di Gestione per la Qualità secondo i principi della norma UNI EN ISO 9001:2015;
  • Mantenere efficace il proprio Sistema di Gestione Ambientale secondo i principi della norma UNI EN ISO 14001:2015;
  • Mantenere efficace il proprio Sistema di Autocontrollo Igienico e di Sicurezza dei processi e dei prodotti secondo il principi dell’HACCP;
  • Mantenere efficace il Sistema di Gestione secondo i principi della norma BRC GLOBAL STANDARD ed.7 2015
  • Mantenere efficace Sistema di Gestione (ove applicabile) secondo i principi internazionalizzati HALAL
  • Mantenere efficace il Sistema di Controllo di prodotti biologici ai sensi del Reg. CE 834/2007, JAS (Japanese Agricultural Standard) e Bio Suisse Organic (International Certification Bio Suisse) certificati da parte del CCPB (Consorzio per il controllo dei prodotti codice organismo di controllo IT BIO 009).
  • L’azienda è Certificata da enti riconosciuti agli schemi suddetti, da diversi anni e verso i quali ha sempre mostrato piena rispondenza ai rispettivi requisiti normativi.

La F.lli Longobardi S.r.l. è infatti pienamente consapevole che la corretta impostazione delle attività aziendali, basata sia sui Principi della Qualità espressi dalla ISO 9000 sia sulla gestione per “processi”, è essenziale per il proprio successo, a partire dalle relazioni con i fornitori fino alla soddisfazione del cliente, nonché per le attese di miglioramento ambientale relative al contesto territoriale in cui opera, per i quali sono identificati opportuni aspetti e impatti ambientali (rischi) e attuate le azioni di prevenzione a possibili danni ambientali attraverso procedure, istruzioni, registrazioni e pianificazioni di sorveglianze e misurazioni.

E’ stata volontà inoltre della F.lli Longobardi S.r.l. che le attività ed i processi fossero gestiti oltre che in Qualità certificata, anche nel principio dello sviluppo sostenibile, secondo il quale l’evoluzione della tecnologia deve essere adeguata alle condizioni ottimali di salvaguardia dell’Ambiente interno ed esterno.

Soddisfare i propri clienti in termini di prodotto, e migliorare continuamente la qualità dei propri processi e servizi, intervenendo sui possibili reclami espressi, sono ulteriori elementi di continuo miglioramento della organizzazione, e gli impegni di carattere generale che si assume l’azienda sono:

  • Perseguire la ricerca ed eliminazione degli incidenti, non conformità, reclami nella convinzione che un difetto può condurre non solo ad un intervento correttivo (e relativi costi), ma anche a possibili azioni per responsabilità per danni;
  •  Perseguire una collaborazione assidua e costante con i fornitori allo scopo di attivare rapporti improntati ad una crescita
    continua e congiunta della qualità complessiva;
  •  Perseguire l’ottenimento di un ambiente di lavoro sicuro e confortevole per l’esecuzione della mansioni dei lavoratori;
  • Gestire le azioni correttive/preventive intraprese in quanto esse rappresentano in mezzi di monitoraggio dell’efficacia dell’implementazione del sistema;
  • Garantire il rispetto di tutti i requisiti di legge inerenti l’attività di impresa ed il prodotto, soprattutto per quanto riguarda la tutela dell’ambiente e la sicurezza e la legalità delle produzioni alimentari;
  • Impegnare le proprie risorse umane e materiali al fine di migliorare in modo continuo le prestazioni di qualità, di Sicurezza alimentare, ambientali.
  • Produrre in condizioni di sicurezza e legalità per garantire un prodotto idoneo per i consumatori;
  • Rispettare la legislazione e le regolamentazioni vigenti e gli altri requisiti sottoscritti dalla F.lli Longobardi.
  • Anticipare, per quanto possibile, le tendenze legislative;
  • Perseguire il miglioramento continuo delle prestazioni ;
  • Attuare idonee misure atte a prevenire l’inquinamento e a ridurre i consumi energetici;
  • assicurasi che la politica per la Qualità e l’Ambiente la sicurezza alimentare ed il relativo Sistema di Gestione siano
    compresi, attuati, mantenuti a tutti i livelli di organizzazione e che il sistema sia sostenuto da periodiche e sistematiche attività di formazione e di addestramento;
  • Pianificare, attuare e verificare che gli obiettivi/traguardi specifici di miglioramento del Sistema di Gestione siano concordati attraverso lo strumento del riesame e di tutte le registrazioni ad esso correlate, monitorati e notificati almeno trimestralmente alla Direzione.
  • Assicurare, mediante una opportuna politica di investimenti, il costante aggiornamento tecnologico degli impianti, delle dotazioni strumentali e delle strutture produttive.
  • Revisionare periodicamente le modalità di gestione dei sistemi HACCP e di protezione e controllo degli alimenti.
  • Attuare un programma di incontri, almeno mensili, per valutare le questioni relative a sicurezza, legalità e qualità dei prodotti alimentari.
  • Garantire che siano sempre aggiornate le informazioni su sviluppi scientifici e tecnici, codici etici di settore, rischi inerenti le materie prime, requisiti legali applicabili dei paesi di fornitura, produzione e vendita di materie prime e prodotti.
  • Essere aperti a qualsiasi esigenza di mercato e di clienti nel richiedere valore aggiunto o diversificazione di prodotto (es.: Halal), ci consentono di rimanere viva l’aspettativa di migliorato continuo.

La F.lli Longobardi S.r.l. crede quindi anche nell’importanza della protezione e della salvaguardia dell’ambiente, considerando il rispetto verso l’ecosistema una peculiare garanzia dello sviluppo dell’azienda e del territorio che la circonda. A tal fine si è adottata una Politica Ambientale le cui fondamenta sono costituite dalle seguenti regole:

  • Assicurare il più assoluto rispetto di tutte le norme nazionali e locali vigenti che regolano la salvaguardia ambientale nonché eventuali altri requisiti interni;
  • Prevenire e/o minimizzare l’inquinamento, nell’ottica dello “sviluppo sostenibile”;
  • Diffondere la Politica Ambientale a tutti i livelli dell’organizzazione per permetterne la conoscenza, la comprensione e la sua applicazione quotidiana;
  • Prevenire, controllare e ridurre gli impatti ambientali che risultano dall’attività svolta, con particolare attenzione agli aspetti più significativi finalizzati ad una effettiva riduzione specifica dei consumi (acqua, energia) ed al mantenimento di un elevato frazionamento merceologico dei rifiuti;
  • Impegnare le risorse disponibili, secondo criteri di sviluppo sostenibile, affinché le applicazioni di nuove tecnologie contemplino un significativo abbattimento dei costi sostenuti, finalizzati alla riduzione degli impatti ambientali;
  • Assicurare che la politica ambientale sia disponibile al pubblico.

Nel dettaglio del contesto qualità/ ambientale, si tengono in conto particolarmente:

  1. Svolgere le proprie attività in conformità con le vigenti disposizioni di legge relative ai requisiti del prodotto (specie quelli a marchi, i programmi di miglioramento produzione, etc.) e a quelle delle leggi ambientali (inquinamenti di acqua, aria, suolo e a fine ciclo di vita, etc.);
  2.  Minimizzare il consumo di energia, di acqua di materie prime e la produzione dei rifiuti, favorendone il recupero ove possibile;
  3.  Assicurarsi che la politica per la Qualità e l’Ambiente ed il relativo sistema di gestione siano diffusi, compresi, attuati e mantenuti a tutti i livelli dell’organizzazione e a quelli che operano con l’azienda, nonché che il sistema sia sostenuto da periodiche e sistematiche attività di formazione e addestramento;
  4. Attuare politiche commerciali che diano sufficiente garanzia di presenza ed affermazione sul mercato di per se impegnativo in termini di rapporto prestazioni-costi;
  5. Pianificare, attuare e verificare, gli obiettivi/traguardi specifici di Miglioramento del Sistema di Gestione per la Qualità e dell’Ambiente, che sono periodicamente definiti, controllati dalla Direzione e concordati, attraverso lo strumento del Riesame di direzione e di tutte le registrazioni ad esso correlate.

L’Amministratore e la Direzione si impegnano a tradurre la Politica aziendale in decisioni operative secondo i principi , le responsabilità e le funzioni seguenti:

  • Tutto il personale dà un apporto fondamentale e consapevole alla gestione aziendale: quindi la direzione favorisce sistematicamente la conoscenza degli obiettivi aziendali
  • La politica ed il sistema di gestione siano applicati e rispettati all’interno dell’azienda;
  • Iresponsabili di area e dei reparti agiscano affinché il sistema di gestione venga rispettato ed applicato dai loro collaboratori.

L’Amministratore (o La Direzione)
Fabio Longobardi

Politica etica

La Fratelli Longobardi S.r.l. riconosce il diritto dei rispetto dei diritti dell’uomo come valore centrale nella strategia aziendale. La politica etica costituisce per tutta la società il fondamento delle proprie strategie operative e gestionali.

La Fratelli Longobardi S.r.l. si impegna ad operare affinché le sue attività siano di vantaggio per le parti interessate all’impresa nel pieno rispetto delle disposizioni di legge e di quanto previsto dai codici o regolamenti in materia di Sicurezza e diritti dei lavoratori. Inoltre, si adopera affinché lo sviluppo delle proprie attività sia sostenibile e compatibile con le esigenze di tutela e sicurezza dei lavoratori e sia orientato ad un continuo miglioramento.

Pertanto l’azienda si impegna in materia di responsabilità sociale a conformarsi ai requisiti della normativa SA 8000:2014, nello specifico:

  • Nella gestione del Sistema di Gestione per la Responsabilità Sociale la Direzione è impegnata in modo diretto, continuo e permanente attraverso l’assegnazione di risorse adeguate per l’implementazione del sistema di gestione e il raggiungimento degli obiettivi pianificati;
  • Nell’attuazione del Sistema di Gestione per la Responsabilità Sociale l’azienda ha deciso di conformarsi alla legislazione vigente relativamente alle norme del Diritto del Lavoro ed alle norme internazionali richiamate nella SA 8000, che sono mantenute sotto controllo attraverso l’aggiornamento delle norme di settore;
  •  Nell’attuazione del Sistema di Gestione per la Responsabilità Sociale è coinvolto pienamente e consapevolmente il personale dell’azienda a tutti i livelli, attraverso l’attuazione di piani di addestramento e formalizzazione di incontri periodici con il personale;
  • Il rapporto con i fornitori è improntato alla massima collaborazione al fine di valutare attraverso la valutazione periodica dei risultati delle indagini relative al grado di soddisfazione dei dipendenti il rispetto dei requisiti fondamentali di tutela dei lavoratori;
  • L’azienda assicura la conformità alla norma di riferimento SA 8000 e alle normative cogenti del settore sicurezza e diritti dei lavoratori;
  •  La società rende pubblicamente disponibile la presente politica, che sarà costantemente mantenuta attiva con revisione annuale in occasione del riesame della direzione, con l’affissione presso i locali dell’azienda e la diffusione a tutto il personale dipendente;
  • In particolare in relazione all’adozione del sistema di gestione etico l’azienda sottoscrive il suo impegno a:
  • Non utilizzare e non favorire il lavoro minorile;
  • Non ricorrere a lavoro forzato o obbligato di nessun tipo;
  •  Rispettare le norme e leggi in materia di sicurezza dei lavoratori;
  •  Rispettare il diritto di tutto il personale di aderire alle organizzazioni sindacali e associazioni di categoria;
  • Non effettuare alcun tipo di discriminazione evitando trattamenti differenziati in base a razza, ceto sociale,
  • Origina nazionale, nascita, religione, invalidità, sesso, orientamento sessuale, responsabilità famigliari, stato civile, appartenenza sindacale, opinioni politiche, età o ogni altra condizione che potrebbe comportare la discriminazione;
  • Non applicare punizioni disciplinari, ad eccezione di quelle ammesse dal contratto collettivo di lavoro del proprio settore;
  • Conformarsi all’orario di lavoro stabilito dal CCNL e dagli eventuali accordi sindacali;
  • Rispettare e favorire il rispetto del salario minimo definito dai contratti collettivi di lavoro;
  • Qualificare e monitorare i fornitori in considerazione della loro importanza e del loro rispetto alla norma SA8000;

Per attuare tale programma e per monitorare le prestazioni del sistema di gestione etico l’organizzazione predispone annualmente obiettivi che vengono valutatati e revisionati in sede di Riesame della Direzione.

Si richiede, pertanto, a tutto il personale dell’azienda, il massimo impegno nell’attuazione e rispetto di tutte le procedure richiamate e/o contenute nel Sistema di Gestione di Responsabilità Sociale, quale fondamento essenziale dell’efficacia del Sistema stesso.

La Direzione aziendale si impegna alla diffusione e alla conoscenza della Politica Etica a tutti i livelli del personale e a tutte le parti interessate coinvolte.

L’Amministratore (o La Direzione)
Fabio Longobardi

Politica Halal Assurance System “HAS”

La Fratelli Longobardi è impegnata nella produzione conforme di prodotti Halal, per raggiungere questo scopo l’azienda si è dotata della certificazione Halal di stabilimento produttivo nel 2017 e per assicurare che la qualità Halal venga mantenuta nel tempo si è dotata della seguente politica di gestione:

  • Assicurare che tutti i prodotti siano certificati Halal.
  • Assicurare che tutti gli ingredienti contenuti nei prodotti siano certificati Halal.
  • Assicurare la pulizia dei locali e dell’assenza di sostanze non Halal o najis.
  • Formare, sviluppare e coinvolgere tutti i portatori di interesse dell’azienda a comprendere il sistema Halal Assurance System (HAS).
  • Provvedere a disporre le risorse necessarie per migliorare continuamente il sistema HAS.

L’Amministratore (o La Direzione)
Fabio Longobardi

Preferenze sulla privacy
Quando si visita il nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni attraverso il browser da servizi specifici, generalmente sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Si noti che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.